Come riparare un forno a microonde che non riscalda

Se il forno a microonde non riscalda, la prima cosa da fare è controllare il fusibile termico, un dispositivo interno che interrompe l’alimentazione del microonde quando diventa troppo caldo. Questo dispositivo si ripristina automaticamente quando si raffredda e probabilmente non causerà alcun danno permanente. Tuttavia, se il fusibile non funziona correttamente, il microonde non si riscalda affatto. Per controllare questo fusibile, è possibile utilizzare un multimetro per verificare la continuità. Se non c’è continuità, il fusibile termico è saltato e il microonde non si riscalda.

Diodo
Se il forno a microonde non riscalda i cibi, il problema potrebbe essere il diodo. Questi componenti sono importanti per il funzionamento del microonde e possono causare l’incapacità di riscaldare correttamente. Un diodo guasto può impedire al magnetron di funzionare correttamente e può causare una cottura eccessiva del cibo. Per diagnosticare il problema, è necessario utilizzare un multimetro dotato di una batteria da 9 volt.

Per testare il diodo, scollegarlo dalla fonte di alimentazione. Collegare una batteria da 9 volt a un’estremità del microonde. Se si nota una continuità, probabilmente si tratta del diodo. In caso contrario, è necessario sostituire il diodo. Se il diodo è difettoso, il microonde non si riscalda e produce un ronzio. Per risolvere il problema da soli, seguire i passaggi indicati di seguito:

Condensatore
Il microonde non si riscalda? Questo problema potrebbe essere causato da un condensatore ad alta tensione o da un diodo difettoso. Per sostituire uno dei due è necessario scaricare il condensatore. Un cortocircuito può causare una scintilla, ma non bisogna preoccuparsi se non la si vede. La sostituzione è relativamente semplice. Seguire questi passaggi per diagnosticare il problema e risolvere il problema di riscaldamento del microonde.

Per verificare il condensatore, scollegare l’apparecchio e rimuovere l’involucro. Quindi, individuare il componente con un multimetro. Dovreste essere in grado di vedere una variazione graduale del suo valore. Assicurarsi di indossare guanti e strumenti isolati per evitare lesioni. Scollegare il microonde dall’alimentazione elettrica e seguire le istruzioni del produttore. Dopo aver individuato il condensatore, verificarne la continuità. Se la tensione non aumenta, potrebbe essere necessario sostituire il condensatore.

Interruttore dello sportello
Un problema del microonde può essere dovuto all’interruttore dello sportello. Se l’interruttore dello sportello non funziona correttamente, il microonde non funziona affatto. Assicurarsi che l’apparecchio sia acceso prima di cercare di diagnosticare il problema. Se l’interruttore presenta un problema di continuità, potrebbe essere necessario sostituirlo. È inoltre possibile verificare la presenza di un componente difettoso, ad esempio il magnetron. Si spera che uno di questi suggerimenti possa aiutare a risolvere il problema.

Se l’interruttore dello sportello del microonde non funziona, il problema potrebbe riguardare la chiusura dello sportello. La chiusura si trova all’interno del microonde. Questo chiavistello impedisce allo sportello di aprirsi durante la cottura. Un chiavistello rotto può causare la chiusura dello sportello, ma se il chiavistello è sicuro, l’interruttore dello sportello dovrebbe aprirsi e chiudersi. Se il chiavistello non si apre e non si chiude correttamente, potrebbe essere l’interruttore dello sportello. In questo caso, è probabile che il chiavistello sia rotto o si sia allentato.

Piatto di vetro rotante
I forni a microonde con piatto in vetro ruotano i cibi da cuocere per garantire una cottura uniforme. Poiché il piatto è in vetro, è soggetto a rotture e può causare una cottura non uniforme. Questi vassoi sono venduti separatamente e misurano circa 11,5 pollici di diametro. Se non siete sicuri di aver bisogno di una nuova piastra di vetro, contattate il produttore. Ecco alcuni elementi da tenere in considerazione per la scelta del ricambio:

Innanzitutto, contattate il produttore del vostro microonde. Se si tratta di un modello economico, probabilmente è possibile acquistare un ricambio. Se il piatto si è rotto, utilizzate della carta pergamena o un altro materiale che non si sciolga come barriera. I microonde con vassoio piatto hanno un volume maggiore e sono quindi ideali per cucinare una varietà di oggetti. Se si è rotta una piastra, contattare immediatamente il produttore. La sostituzione di una piastra di vetro è abbastanza semplice, ma può creare un problema di sicurezza.

Ultimo aggiornamento 2023-01-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API