SU AMAZON IN OFFERTA OGGI



E’ sicuro rimanere di fronte al forno a microonde?

I forni a microonde sono stati un punto fermo della cucina per decenni, permettendo di cucinare qualsiasi cosa, dalle verdure congelate ai pasti confezionati in pochi minuti. Ci si può chiedere quanto vicino si può stare in piedi in modo sicuro accanto a un forno a microonde, e se eventuali radiazioni potrebbero fuoriuscire dal dispositivo e potenzialmente danneggiarvi.

Avete davvero bisogno di preoccuparvi di questo? La risposta breve è: non proprio. Le lesioni da radiazioni a microonde sono molto rare, secondo la U.S. Food and Drug Administration. Tuttavia, ci sono alcune precauzioni che si possono prendere per proteggersi quando si utilizza un forno a microonde.

Le microonde sono un tipo di radiazione elettromagnetica, o onde di energia che si muovono nello spazio. Le radiazioni elettromagnetiche assumono forme diverse, tra cui le onde radio, la luce visibile, i raggi X e i raggi gamma.

Le microonde, come le onde radio, sono un tipo di “radiazioni non ionizzanti“, il che significa che non hanno abbastanza energia per far uscire gli elettroni dagli atomi. Le microonde non sono quindi note per danneggiare il DNA all’interno delle cellule, secondo l’American Cancer Society.

Al contrario, i raggi X e i raggi gamma sono classificati come “radiazioni ionizzanti”, un tipo che ha abbastanza energia per rimuovere gli elettroni dagli atomi e può danneggiare le cellule e il DNA.

Anche se le microonde non presentano gli stessi rischi per la salute dei raggi X, ciò non significa che siano esenti da rischi. Le microonde riscaldano il cibo facendo vibrare le molecole d’acqua, che producono calore. In teoria, le microonde possono riscaldare i tessuti del corpo nello stesso modo in cui riscaldano il cibo, e ad alti livelli, le microonde possono causare ustioni e cataratte, secondo la FDA. Ma questi tipi di lesioni sono molto rari e si sono generalmente verificati quando le persone sono esposte a grandi quantità di radiazioni che fuoriescono attraverso le aperture del forno, come le lacune nella guarnizione.

Inoltre, la FDA richiede che le microonde siano progettate in un certo modo per prevenire questi tipi di perdite di radiazioni. Ad esempio, la FDA richiede che i forni a microonde abbiano due sistemi di interblocco che arrestano la produzione di microonde nel momento in cui la porta viene aperta. E l’agenzia richiede che questi forni abbiano un sistema di monitoraggio che arresti il funzionamento del dispositivo in caso di guasto di uno dei sistemi di interblocco.

Attenzione al calore

Tuttavia, l’agenzia raccomanda di controllare attentamente il forno a microonde e di non utilizzarlo se la porta non si chiude correttamente o se è “piegata, deformata o danneggiata in altro modo”. Come ulteriore precauzione, l’FDA raccomanda di non appoggiarsi o stare direttamente contro il forno a microonde per lunghi periodi mentre è in funzione.

Per quanto riguarda le lesioni provocate dai forni a microonde, il modo più comune in cui le persone vengono ferite è tramite ustioni dovute al calore dovute al contatto con contenitori caldi o cibi surriscaldati, o all’esposizione a liquidi esplosivi. La FDA raccomanda alle persone di usare precauzioni di buon senso quando si maneggiano cibi e bevande calde cotte nei forni a microonde.

L’agenzia avverte anche che, quando si usa un forno a microonde per riscaldare l’acqua in una tazza, c’è il rischio che l’acqua si “surriscaldi”, il che significa che ha superato il suo punto di ebollizione. Quando ciò accade, l’acqua non sembra bollire, ma solo un leggero disturbo dell’acqua – che può verificarsi quando si tocca o si raccoglie la tazza – può causare un’eruzione di acqua bollente. Questo può portare a ustioni della pelle o a scottature, in particolare sul viso e sulle mani. Per evitare la formazione di acqua surriscaldata, la FDA dice che le persone non dovrebbero superare il tempo di riscaldamento raccomandato per l’acqua, come indicato nel manuale di istruzioni del forno.

Ultimo aggiornamento 2021-07-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API